Provincia Autonoma di Trento - Marchi di sostenibilità ambientale

Logo stampa
 
Ecoacquisti
Condividi: Facebook Twitter Google Buzz Delicious Okno Tecnorati
 
Siete in:  Home /  Eco PAT / Notizie in evidenza
 
 

18/09/2013 - Ecoacquisti Trentino, approvato il nuovo Disciplinare

Più completo, ora comprende tra le azioni obbligatorie la vendita di prodotti biologici e a filiera trentina. Aggiunte anche 9 nuove azioni facoltative.

 

Il Tavolo provinciale Ecoacquisti ha approvato, nella sua riunione del 17 settembre 2013, il nuovo disciplinare Ecoacquisti Trentino, a oltre tre anni dall'approvazione della prima versione (maggio 2010).

Molte le novità che ora lo rendono più completo: alla centralità dell'obiettivo di favorire una riduzione e una migliore gestione dei rifiuti, si affiancano azioni che hanno altri obiettivi ambientali: la diffusione dei prodotti biologici, a filiera trentina, solidali. E poi azioni per il risparmio energetico e il potenziamento dell'informazione e della comunicazione.

Ecco il dettaglio delle 3 nuove azioni obbligatorie:

 

Ecco invece l'elenco delle 9 nuove azioni facoltative (si veda il Disciplinare al link in basso per il dettaglio):

  • Alimenti biologici plus
  • Alimenti locali (a filiera trentina) plus
  • Alimenti equi e solidali
  • Eliminazione miniporzioni
  • Refrigerazione alimentare
  • Informazione ambientale plus
  • Comunicazione-educazione ambientale
  • Analisi dei consumi
  • Sistema di gestione ambientale certificato
 

I punti vendita in possesso del marchio dovranno sottoporsi a nuova verifica entro il 31 marzo 2014 e dimostrare la conformità al nuovo disciplinare.

 
Correlate: